fbpx

Lorem ipsum dolor amet, consect adipiscing elit, diam nonummy.

Cerca

Come fare per poter migliorare i propri social network?

Siamo tutti consapevoli di quanto ad oggi sia fondamentale non solo essere presenti sui social network ma essere presenti in modo strategico.

Un piano ben definito dei propri social network, se seguito con costanza, può davvero incrementare il business aziendale di piccole e grandi imprese.

Tutto parte da un fondamentale e primordiale studio introspettivo della propria realtà aziendale.

Una sorta di autoanalisi composta da domande mirate e specifiche volte a dare un volto ed un obiettivo aziendale ben specifico.

Questo volto servirà poi a definire al meglio le proprie strategie di social media marketing e a raggiungere il target di riferimento.

Certo, non è semplice trovate la strada corretta per il successo del proprio business, ma essere presenti su Facebook, Instagram, LinkedIn, Pinterest, Twitter e, perché no, Tik Tok è sicuramente una vera e propria miniera d’oro per chi desidera raggiungere maggiori clienti ed incrementare le proprie vendite online.

Questo però è possibile solo utilizzando la corretta strategia di digital marketing!

Ma vediamo insieme come poter migliorare la propria strategia di web marketing in pochi passi.

 

Le 5 regole per potenziare i propri social network:

1. ORDINA LE IDEE:

Elaborare un progetto ben strutturato sulla strategia da tenere nei propri canali social è fondamentale per una comunicazione efficace. Partendo dall’analisi del target, passando poi all’individuazione del canale social migliore per la tipologia di contenuto e obiettivi aziendali, proseguendo poi allo studio dei competitor per sfociare poi all’elaborazione di un piano editoriale mirato.

2. CONOSCI IL TUO PUBBLICO:

Per comunicare in modo incisivo è necessario conoscere il nostro interlocutore. Questa regola è fondamentale nei social, dove il dialogo tra azienda e cliente avviene in modo costante. Dobbiamo utilizzare un linguaggio adatto al nostro target, cercare di capirne i gusti e le abitudini per creare dei contenuti che possano generare interazione. Per alcune categorie sarà preferibile un linguaggio formale con un tono quasi istituzionale, mentre per altre un linguaggio più informale e amichevole. Il rapporto fra fornitore del mondo wedding e cliente finale (gli sposi) è sempre stato un rapporto dove i consigli la fan da padroni, dove la fiducia è fondamentale e conseguentemente anche il linguaggio assume toni quasi amichevoli.

3. PUNTA ALL’OBIETTIVO:

L’aumento dell’engagement è l’obiettivo comune di tutte le strategie di social media marketing. Ma come raggiungerlo? Il coinvolgimento degli utenti si misura in base al numero di visualizzazioni, like e condivisioni dei singoli post. Per generare contenuti interessanti al pubblico di riferimento è necessario procedere ad un’attenta analisi del nostro target.

4. ELABORA UN PIANO EDITORIALE:

La definizione di quanti post pubblicare e della tipologia degli stessi è fondamentale per dare costanza e presenza continua ai propri canali social. La creazione di un calendario editoriale a cadenza settimanale ti consentirà di pubblicare news costantemente e mantenere il tuo pubblico attivo.

5. MONITORA COSTANTEMENTE:

Controlla costantemente l’andamento del tuo lavoro ed elabora dei report periodici dove registrare: l’acquisizione di nuovi iscritti alla pagina, il livello di engagement dei singoli post e così via. Ricorda che i cambiamenti sono sempre consigliati! La variazione infatti della tipologia di contenuto va testata per comprendere la reazione del target di riferimento e conseguentemente adeguare la strategia sulla base del reale interesse del potenziale cliente.

 

Se desideri approfondire l’argomento visita la pagina dedicata qui.
Se hai bisogno di supporto per la gestione dei social network aziendali contattaci via mail info@weddingweb.it, siamo a tua disposizione!